Laurea in Scienze e tecnologie viticole ed enologiche

Matematica e statistica - STATISTICA

Codice insegnamento
4S02690
Docente
Bruno Gobbi
crediti
3
Settore disciplinare
SECS-S/01 - STATISTICA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II semestre dal 1-mar-2021 al 11-giu-2021.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di introdurre lo studente alla teoria e alle applicazioni dei principali metodi della statistica descrittiva univariata e bivariata per l'analisi di dati qualitativi e quantitativi nell'ambito della viticoltura e dell'enologia. Gli obiettivi formativi dell’insegnamento sono stati sviluppati con riferimento ai descrittori di Dublino, sono coerenti con quelli previsti dai regolamenti didattici del corso di laurea triennale nel quale è inserito e sono stati definiti in modo coordinato con quelli del modulo di Matematica, con il quale concorre a formare un unico insegnamento.
In particolare, gli studenti che completano con successo questo corso saranno in grado di:
- raccogliere, elaborare ed interpretare dati statistici, di natura quantitativa e qualitativa, e di organizzare sistematicamente i risultati al fine di poter prendere decisioni in condizioni di incertezza;
- trasmettere, a esperti e non, informazioni e valutazioni relative a dati osservati, anche con l’ausilio di strumenti grafici.
Per mezzo di un processo di apprendimento graduale, che collega i contenuti dell’insegnamento di Statistica agli obiettivi formativi dei corsi di laurea nei quali esso è inserito, gli studenti acquisiranno le conoscenze metodologiche e applicate riferite ai concetti fondamentali di statistica descrittiva (rapporti, medie, variabilità, concentrazione, connessione, correlazione e regressione) ritenuti indispensabili la figura professionale che si intende formare.

Programma

1) Introduzione all'analisi statistica dei dati: approcci e principali problematiche

2) Statistica descrittiva univariata:
- Analisi dinamiche per mezzo di rapporti statistici
- Distribuzioni di frequenze
- Indici di posizione: moda, mediana, percentili, medie algebriche.
- Indici di eterogeneità e di variabilità: indice di Gini, entropia di Shannon, campo di variazione, scarti medi assoluti, scarto quadratico medio, varianza.

3) Statistica descrittiva bivariata:
- Distribuzioni di frequenze congiunte
- Analisi della connessione
- Analisi della dipendenza in media
- Analisi della correlazione lineare
- Regressione lineare semplice

Ogni argomento viene trattato dal punto di vista sia teorico sia applicativo, con particolare attenzione ad esempi nel contesto della viticoltura e dell'enologia.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
S. Bernstein and R. Bernstein Elements of Statistics - Descriptive Statistics and Probability - Schaum’s Outline Series. McGraw-Hill 1999 0-07-005023-6

Modalità d'esame

L'esame si svolge attraverso un'unica prova scritta su tutti gli argomenti del corso, composta da esercizi e domande. Non sono previste modalità distinte per frequentanti e non frequentanti.
La valutazione è espressa in trentesimi.
La prova dura 1 ora.
In caso di emergenza sanitaria, le modalità d'esame potrebbero subire variazioni che saranno puntualmente comunicate.

Regole per la definizione del voto finale del corso di Matematica e Statistica, che sintetizza le prove svolte nei due moduli:
(1) L’esame di un modulo si intende superato se lo studente ottiene un punteggio non inferiore a 15/30.
(2) L'esame di Matematica e Statistica si supera solo al superamento di entrambi i moduli, purché la media dei due voti, calcolata come illustrato al punto (3), sia non inferiore a 18/30.
(3) Il voto finale si calcola come media dei voti ottenuti nei due moduli ponderata con il numero di crediti; nel calcolo della media, al 30 e lode conseguito in un modulo viene attribuito un punteggio pari a 31; in caso di risultato non intero, il voto viene arrotondato all'intero superiore; in caso di media pari o superiore a 30 allo studente viene attribuita la lode.





© 2002 - 2021  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234