Laurea magistrale in Mathematics

Storia e didattica della geologia

Codice insegnamento
4S008848
Docente
Guido Gonzato
Coordinatore
Guido Gonzato
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
GEO/04 - GEOGRAFIA FISICA E GEOMORFOLOGIA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
I semestre dal 1-ott-2019 al 31-gen-2020.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Obiettivi formativi

Il corso si propone di dare una comune base culturale sui concetti unificanti delle Scienze Geologiche.

Conoscenze

Le nozioni fornite permetteranno allo studente di:
- comprendere la storia e l’evoluzione del Pianeta Terra, l’evoluzione dei processi terrestri legati alla dinamica endogena ed esogena e la formazione dei vari paesaggi geografici;
- fornire gli strumenti per comprendere i fenomeni di pericolosità geologica e geomorfologica, conoscere quali sono le competenze delle Scienze della Terra in campo ambientale;
- comprendere il senso delle grandi classificazioni e riconoscere nei fossili indizi per ricostruire nel tempo le trasformazioni dell’ambiente fisico, la successione e l’evoluzione delle specie;
- riconoscere i principali tipi di rocce ed i processi geologici da cui hanno avuto origine.

Abilità

- riconoscere i principali tipi di minerali e rocce e i processi geologici da cui hanno avuto origine;
- riconoscere i principali fossili, con particolare riguardo a quelli tipici del territorio veronese;
- riconoscere le principali forme geomorfologiche del territorio;
- sapere leggere una carta geologica o geomorfologica per le informazioni di base.

Programma

Programma

La conoscenza adeguata della lingua inglese è un prerequisito al corso, che si avvale anche di testi e materiale didattico in lingua inglese. Il corso tratterà dei seguenti temi:

- ambiti e obiettivi delle Scienze della Terra;
- elementi di geofisica della Terra solida;
- geomorfologia: panoramica ed esempi nel territorio italiano e veronese;
- mineralogia: origine e classificazione dei minerali;
- petrografia: origine e classificazione delle rocce;
- sedimentologia: origine e deposizione dei sedimenti, ambienti sedimentari;
- stratigrafia: principi generali ed esempi nel territorio veronese;
- paleontologia: principi di base, classificazione dei fossili più comuni e più significativi;
- geologia regionale: struttura geologica d’Italia nel contesto Mediterraneo;
- speleologia e carsismo;
- lettura di carte geomorfologiche e geologiche tramite GIS;
- analisi del rischio geologico;
- il clima e il paleoclima.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Chris Johnson, Matthew D. Affolter, Paul Inkenbrandt, Cam Mosher An Introduction to Geology Salt Lake Community College 2017 http://opengeology.org/textbook/
Steven Earle Physical Geology (Edizione 2) BCCampus 2015 https://opentextbc.ca/physicalgeology2ed/
Alfonso Bosellini Storia geologica d'Italia. Gli ultimi 200 milioni di anni Zanichelli 2005

Modalità d'esame

Modalità di esame

L’obiettivo della prova d’esame consiste nel verificare il livello di raggiungimento degli obiettivi formativi precedentemente indicati.
L’esame consiste in una prova scritta, a domande sia in forma aperta che chiusa, e in una prova orale che prevederà anche il riconoscimento di alcuni campioni di rocce e fossili.





© 2002 - 2019  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234