Laurea magistrale in Ingegneria e scienze informatiche

Crittografia

Codice insegnamento
4S02797
Docente
Roberto Segala
Coordinatore
Roberto Segala
crediti
6
Settore disciplinare
INF/01 - INFORMATICA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
I semestre dal 1-ott-2019 al 31-gen-2020.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire le competenze di base relative agli strumenti computazionali per la criptazione dei dati, all’uso di tali strumenti per la gestione di comunicazioni sicure, e ai problemi legati all’implementazione di primitive crittografiche.

Al termine del corso lo studente dovrà dimostrare di conoscere e comprendere la struttura dei principali algoritmi e protocolli crittografici e degli aspetti definizionali dei problemi insieme agli strumenti formali per la loro analisi.

Questo consentirà allo studente di scegliere autonomamente gli algoritmi più opportuni alle varie situazioni e di comprendere la letteratura esistente, e conseguentemente di apprendere autonomamente nuove proposte in ambito crittografico.

Programma

Crittografia a chiave simmetrica (DES, AES), CBC, crittografia a chiave pubblica (Diffie-Hellman, RSA, BBS, El Gamal), provable security e critto sistemi provable secure, funzioni one way trapdoor, generazione di bit e funzioni pseudo casuali, protocolli di firma digitale (RSA), funzioni hash collision free (MD5, SHA1), bit commitment, verifiable secret sharing, Zero-Knowledge, autenticazione di messaggi, autenticazione di agenti.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
W. Stallings Cryptography and Network Security: Principles and Practice (Edizione 2) Prentice Hall 1999 0-13-86901
Menezes A, Van Oorschot P, Vanstone S Handbook of Applied Cryptography CRC Press 1996 0-8493-852

Modalità d'esame

L'esame consiste di un colloquio orale sugli argomenti del programma.

La scala della valutazione finale è la seguente. 18-21 (conoscenza puramente nozionistica), 22-24 (comprensione accettabile degli argomenti), 25-27 (capacità di applicare i concetti appresi), 28-30 (capacità di elaborare idee proprie sulla base dei concetti appresi)





© 2002 - 2019  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234